Cerca nel blog di Alicebianconiglio8

martedì 8 agosto 2017

Recensione L'ultima riga delle favole di Massimo Gramellini


Ho cercato questo romanzo con un entusiasmo immenso, mossa dalle recensioni positive e dalla lettura di qualche frase citata nei vari blog.
Ma, come spesso accade, l'aspettativa è un'arma a doppio taglio e la delusione è tanta.
"L'ultima riga delle favole" di Gramellini l'ho letto molto velocemente ma la velocità non era data da una trama intrigante quanto dalla voglia di cercare quel legame che di solito si instaura tra lettore e libro.
Ho letto tante belle frasi, piene di verità ed insegnamenti ma le ho trovate più adatte ad entrar a far parte di una raccolta di uno di quei libri "Frasi per ogni occasione".
Sicuramente in libro è stato mosso da uno scopo nobile, quello di far capire al lettore che non si può vivere da soli, che si deve rischiare, che la vita va affrontata perchè altrimenti sarebbe come non aver vissuto, ma lo stile non mi ha convinta.
Con le mie impressioni non voglio allontanare i papabili lettori di questo romanzo perchè la sensibilità di ognuno è diversa ed ogni libro è destinato ai suoi lettori e non a tutti.
Leggerlo è stata comunque un'esperienza che sono contenta di aver fatto.


Vi lascio di seguito la trama:

Tomàs è una persona come tante. E, come tante, crede poco in se stesso, subisce la vita ed è convinto di non possedere gli strumenti per cambiarla. Ma una sera si ritrova proiettato in un luogo sconosciuto che riaccende in lui quella scintilla di curiosità che langue in ogni essere umano. Incomincia così un viaggio simbolico che, attraverso una serie di incontri e di prove avventurose, lo condurrà alla scoperta del proprio talento e alla realizzazione dell'amore: prima dentro di sé e poi con gli altri. Con questa favola moderna che offre un messaggio e un massaggio di speranza, Massimo Gramellini si propone di rispondere alle domande che ci ossessionano fin dall'infanzia. Quale sia il senso del dolore. Se esista, e chi sia davvero, l'anima gemella. E in che modo la nostra vita di ogni giorno sia trasformabile dai sogni.

giovedì 3 agosto 2017

Segnalazione letteraria: Il vero amore è forever di Erika Contardi


Buonasera amici lettori,
questa sera vi voglio segnalare un libro di una straordinaria autrice dal cuore grande, Erika Contardi.
Oggi, dopo una chiacchierata con lei, sono rimasta incuriosita da questo suo romanzo e spero tanto di leggerlo presto.

Vi lascio di seguito la trama:

Questa è la storia di Aurora, una giovane ragazza come tante, allegra e molto forte, operaia in fabbrica. Dopo la perdita improvvisa della madre, rimane sola e, per questo, decide di cambiare città; è in questo momento che conosce il suo grande amore, un marinaio di nome Giacomo, da tutti chiamato Gek. Il colpo di fulmine fra loro è immediato. Aurora, nonostante la sua giovane età, è molto seria. Ha le idee chiare e ha già capito che Gek è l’uomo con il quale avrebbe passato il resto della sua vita. Per Giacomo, invece, inizialmente non sembra essere così profondo il sentimento che prova per lei. Essendo più immaturo, commette un gravissimo errore, un torto imperdonabile. Aurora quindi lo lascia nonostante il grande amore che prova per lui, dimostrandogli che in un rapporto al primo posto deve esserci il rispetto verso la propria donna.Gek si dedica completamente al lavoro sulle navi, diventando addirittura Capitano, ed è ormai convinto di averla perduta per sempre.Si ritrovano casualmente anni dopo, ma un segreto terribile divide entrambi nuovamente fino a giungere a un epilogo drammatico. 
"Dolore, amore, disperazione, gioia: sono questi i sentimenti vissuti dai protagonisti di questa storia romantica. Una storia che potrebbe essere la stessa di molte coppie che si ritrovano ad affrontare insieme prove dure, a volte insormontabili, che solo l’amore, la fede e la forza possono aiutare a superare, proprio come succede ai nostri due protagonisti. Questa storia vi commuoverà, vi entusiasmerà, ma soprattutto vi farà sognare."

Buona lettura ^_^

Recensione di La libertà ha il tuo nome di Federica Fasolini


La libertà ha il tuo nome è il nuovo romanzo di Federica Fasolini e farà da inizio alla Near you Serie.
Leggere questo romanzo è stata una ventata di aria fresca. E' leggero, dinamico, coinvolgente e lo stile della Fasolini è inconfondibile.
L'accuratezza con cui descrive ogni singola scena, senza appesantire la trama, è perfetta.
Adoro questa giovane autrice perchè riesce a sorprendermi in ogni romanzo, riesce a trarre da una storia semplice un intreccio perfetto che coinvolge completamente il lettore. 
In questo romanzo troverete amore, passione, amicizia, dedizione per la famiglia e forza di vivere.
L'inizio in punta di piedi si diramerà in una storia più complessa ma pur sempre scorrevole, ricca di valori sani e positivi, un inno alla vita ed alla gioia di vivere nonostante tutto.
I colpi di scena non mancheranno e faranno si che il lettore stia sempre attento e appassionato alle vicende dei personaggi.
Sono sicura che vi innamorerete di Summer, della sua storia e della sua forza di carattere.
Adorerete la famiglia Mason che, nonostante le apparenze, è fatta di persone con un cuore grande.
Adorerete in modo particolare Aron che nasconde un segreto che pesa sulla sua vita ormai da troppo tempo.
Riconoscerete in Megan un'amica perfetta, sempre presente per Summer.

Che dirvi amici, non vi resta che leggere La libertà ha il tuo nome per scoprire di più.

Faccio i miei complimenti a Federica che come sempre riesce a coinvolgermi in storie molto lontane dal mio genere, rendendo i suoi personaggi così veri da farli divenire parte del quotidiano.
Attendo con ansia il seguito ^_^

Vi lascio di seguito la trama:

Summer, dopo aver vinto una borsa di studio è volata in California per inseguire il suo sogno: diventare una scrittrice. Adesso, a meno di nove mesi dalla sua laurea però, il suo futuro sembra farsi sempre più incerto.
Una sera, ad una festa sulla spiaggia, incontra i fratelli Mason e resta ammaliata dalla bellezza di Aaron, il primogenito. Nonostante la sua migliore amica Megan le dica di rimanergli alla larga, sembra che il destino non faccia altro che farli incontrare.
Aaron Mason, è un giovane ragazzo che lavora nella miliardaria società di famiglia, si prende cura in modo amorevole dei suoi tre fratelli e cerca di essere forte per tutti, ma dentro di lui, i demoni del suo passato lo stanno torturando. Aaron nasconde qualcosa, e  nonostante sia passato ormai troppo tempo, non smette mai di emergere e di fargli male.
Ma quando quella sera, incontra gli occhi blu di Summer, capisce che c’è ancora speranza e forse può tornare ad essere libero.
Sarà in grado però, di conquistare il suo cuore oppure la sua reputazione da playboy e il suo orgoglio lo precederanno facendogli perdere l’unica cosa bella che gli era capitata da molto tempo?
Si sa, l’amore è come una rosa: ti attira con il suo profumo ed i suoi colori ma in fondo a tutto questo si nascondono anche delle spine. Saranno in grado di superare insieme queste difficoltà oppure saranno quelle che li divideranno per sempre?



Buona lettura  a tutti 





martedì 11 luglio 2017

Recensione di La direzione di un battito di Layla Tales


Buon pomeriggio amici lettori 😄, 
Oggi vi parlo del romanzo "La direzione di un battito"  che l'autrice Layla Tales mi ha gentilmente fatto avere per fare una recensione. 
Ho trovato la storia molto semplice, una trama senza troppi artefici in cui il lettore può facilmente immedesimarsi o addirittura ritrovare la propria storia.  
La giovane protagonista Lara è alle prese con l'ultimo anno di liceo, lo vive come ogni ragazza della sua età tra interrogazioni e amici. Un giorno però incontra un uomo e questo incontro segnerà entrambi perché in quell'attimo entrambi resteranno colpiti. 
Si perderanno di vista ma si rincontreranno qualche tempo dopo in un ambiente diverso  e sapranno riconoscersi. 
Lui si chiama Luca,  è decisamente più grande di Lara ed ha un matrimonio finito e due bambini alle spalle. 
Nonostante le titubanze di entrambi, la loro attrazione prima e la nascita di un sentimento dopo, li portano a provarci.  Il destino però decide di separarli per farli ritrovare qualche tempo dopo, l'amore è ancora vivo e più maturo che mai. Il resto lo scoprirete leggendo. 

Il romanzo è ben scritto e le varie scene vengono raccontate secondo i punti di vista dei due protagonisti. Forse è un po' troppo descrittivo ma tutto sommato non è male.  Per gli amanti delle storie romantiche ambientate nei tempi moderni trovo che può essere una lettura piacevole. 

Nei post precedenti potrete trovare la trama completa 😊

Buona lettura 😍


sabato 8 luglio 2017

Segnalazione letteraria: Rapita di Raffaella Spano

Buongiorno lettori :-) 
Oggi vi segnalo un libro dell'autrice Raffaella Spano "Rapita" che è il primo volume di una serie.
Vi lascio di seguito la trama ^_^ 
Buona lettura



Trama:

Hai mai avuto paura? 
Ma non parlo della paura del buio, del vuoto, del paranormale o della morte. Parlo di quella paura che senti quando il pericolo ti attrae. La paura delle sensazioni proibite. Il sentirsi dannati, catturati, ossessionati e schiavi... Tu riusciresti ad uscirne viva?
Eleanor è una ragazza per bene e sofisticata, figlia di Leonard Kennedy, ricco imprenditore, e di Cindy Moore, famosa procuratrice statunitense.
Cresciuta nei vizi e negli agi, Eleanor, vive in un mondo spensierato e disincantato.
Tra negozi, ville, yacht e feste che annegano nel lusso, la giovane ragazza non conosce per niente la vita reale che si svolge tra le strade della sua città. Non conosce i pericoli, non conosce la paura e non sa nemmeno che esistono persone davvero crudeli e spregevoli che stanno architettando già da un po' il suo rapimento.
Eleanor si ritrova catapultata in un mondo non suo. 

Rinchiusa e legata in una squallida stanza buia, fredda e puzzolente, circondata e sorvegliata da uomini mascherati e spietati che seguono solamente gli ordini di J, il suo spregiudicato e misterioso rapitore. Un uomo dalla voce suadente quanto intimidatoria, bello e dannato, folle e diabolico. 

Un intreccio tra mistero, ossessione e vendetta. Quale sarà la verità?
 


martedì 4 luglio 2017

Segnalazione letteraria "La libertà ha il tuo nome" di Federica Fasolini


Buongiorno amici lettori,
Oggi vi voglio segnalare il nuovo romanzo di Federica Fasolini 😍
Trama
Summer, dopo aver vinto una borsa di studio è volata in California per inseguire il suo sogno: diventare una scrittrice. Adesso, a meno di nove mesi dalla sua laurea però, il suo futuro sembra farsi sempre più incerto.
Una sera, ad una festa sulla spiaggia, incontra i fratelli Mason e resta ammaliata dalla bellezza di Aaron, il primogenito. Nonostante la sua migliore amica Megan le dica di rimanergli alla larga, sembra che il destino non faccia altro che farli incontrare.
Aaron Mason, è un giovane ragazzo che lavora nella miliardaria società di famiglia, si prende cura in modo amorevole dei suoi tre fratelli e cerca di essere forte per tutti, ma dentro di lui, i demoni del suo passato lo stanno torturando. Aaron nasconde qualcosa, e  nonostante sia passato ormai troppo tempo, non smette mai di emergere e di fargli male.
Ma quando quella sera, incontra gli occhi blu di Summer, capisce che c’è ancora speranza e forse può tornare ad essere libero.
Sarà in grado però, di conquistare il suo cuore oppure la sua reputazione da playboy e il suo orgoglio lo precederanno facendogli perdere l’unica cosa bella che gli era capitata da molto tempo?
Si sa, l’amore è come una rosa: ti attira con il suo profumo ed i suoi colori ma in fondo a tutto questo si nascondono anche delle spine. Saranno in grado di superare insieme queste difficoltà oppure saranno quelle che li divideranno per sempre?

lunedì 3 luglio 2017

Recensione di "Qualcuno come te" di Angela Di Maio



Buondì cari lettori,
oggi vi parlo del nuovo romanzo di Angela Di Maio "Qualcunlo come te".
E' un racconto a due voci, con un inizio un pò lento ma scorrevole.
L'autrice ci catapulta subito nella trama, facendoci conoscere i protagonisti Leah e Nathan e descrivendoci nei particolari le loro personalità.
Il loro primo incontro avviene all'interno del Centro, dove Leah svolge un lavoro un pò particolare, quello dell'osservatrice. Osserva le persone, le scruta in ogni loro movimento o abitudine, segna tutto e porta un resoconto alla direzione che incanalerà quei dati in modo tale da rendere il Centro più simile alla gente che lo frequenta.
Quel giorno Leah nota immediatamente Nathan. Certo è il suo lavoro, ma lui non è come tutti, lui la colpisce e la cattura mentalmente.
Nathan nota la presenza costante di Leah che continua a seguirlo. Anche lui viene colpito da questa ragazza misteriosa.
Si vedono, si cercano ma il tutto accade in maniera fortuita, casuale. Da qui nascerà una storia di pura passione che lambisce l'ossessione.
Il continuo altalenarsi di situazioni tipo "vedersi, cercarsi e perdersi", che capitano di continuo, infonde nel lettore una sorta di ansia ed agitazione per quello che sarà.
Tutto sommato la trama è molto semplice e il finale è quasi prevedibile e senza troppi colpi di scena.
La descrizione dei luoghi, dei personaggi e soprattutto della loro psicologia,   sono curati nei minimi particolari.
La narrazione dei fatti è scorrevole e ben dettagliata, anche se ho trovato un pò pesante e ripetitivo il susseguirsi di dialoghi alternati che ripropongono al lettore lo stesso scenario più volte, visto dai punti di vista dei due personaggi.
Complessivamente non posso non ammirare le capacità descrittive e narrative dell'autrice che riesce riesce a dare ad una storia semplice quel qualcosa in più.

Se volete conoscere la trama la potete trovare seguendo questo link :-) Trama Quancuno come te
Buona lettura

domenica 2 luglio 2017

Motivi per leggere Love Take-Away di Gaby Hope

Buongiorno lettori, eccoci alla prima tappa del blog tour che prevede la promozione del primo romanzo dell'autrice Gaby Hope Love Take Away.


E' da poco iniziata l'estate e siete alla ricerca di un libro fresco e scorrevole? Eccovi accontentati ;-) Love Take-Away è il libro che fa per voi.
E' un romanzo semplice e leggero, un concentrato di energia che non potrà che darvi la giusta carica e strapparvi qualche sorriso.
Da non sottovalutare la forte presenza dei valori dell'amicizia e dell'ospitalità. La nostra protagonista Sophie scoprirà che "casa" significa essere circondata da persone che ti amano e fanno di tutto per farti star bene.
Il lato romantico della storia non manca. Sophie incontrerà un ragazzo che le farà battere il cuore, ma la loro storia non sarà così semplice. La loro storia darà un certo brio alla trama e anche un pò di suspance.
Motivo trainante di tutta la storia è la ricerca di una rinascita e la speranza di una nuova vita: in questo viaggio Sophie ha investito tutto e dimostrerà che lottare per i propri sogni è la cosa più importante che esista.
Farà da sfondo a tutto questo una piacevole ambientazione nella magnetica Londra, che unirà la descrizione del quartiere romantico di Notting Hill allle ville lussuose e alle luci del centro.

Riassumendo il tutto, i motivi per leggere Love Take-Away sono:
-Leggerezza e semplicità della trama;
-Richiamo ai valori dell'amicizia e dell'ospitalità;
-La storia d'amore: il romanticismo è quasi sempre una carta vincente, soprattutto se i protagonisti incorrono in qualche difficoltà cercando di coronare il proprio sogno;
-La voglia di rinascita e la speranza;
-La bellissima ambientazione londinese è un piacevole scenario per gli amanti di Londra e Notting Hill.

A voi non resta che seguire tutte le tappe del blog tour per poter conoscere meglio il libro, l'autrice e magari vincere una copia del libro.

Ve le ricordo qui di seguito ^_^ :

COME PARTECIPARE:
-Seguire il profilo Instagram dell'autrice @_gabyhope
-Seguire i profili delle seguenti blogger e diventare lettori fissi dei rispettivi blog
@alicebianconiglio8
@romance_book
@abookforadream
@pensierisconnessi
@libriilnostroangolodiparadiso
-Postare la foto sul vostro profilo inserendo l'hasthag #lovetakeawayblogtour&giveaway e taggando l'autrice @_gabyhope
    -Invita 3 amici.

Vi verrà assegnato un numero.
Il giveaway ha inizio il giorno 01/07 e si concluderà il giorno 10/07 alle ore 20.00
L'estrazione del vincitore avverrà il giorno 11/07 alle ore 16.00 con random.
📚📚📚✏✏✏
In bocca al lupo e Buona fortuna a tutti!!!


🍀🍀🍀🍀🍀🍀



venerdì 23 giugno 2017

L'epoca della lavanda in fiore di Valentina Bindi

Recensione:

Titolo: L'epoca della lavanda in fiore
Autore: Valentina Bindi
Pagine:161
Link per l'acquisto

Leggere questo libro è stata una delle cose più piacevoli che ho fatto negli ultimi pomeriggi. Sono così entusiasta di questa lettura che non potevo non iniziare col dirvelo cari amici lettori.

La storia è ambientata a Parigi dove troviamo Ellie, una ragazza americana di Boston che in seguito alla perdita della sua famiglia, della sua bimba, decide di mollare tutto e provare a sopravvivere a questo dolore nel posto più lontano.

"in ricordo di quello che mi raccontava nonna Colette decisi di fare le valigie e andare per qualche tempo a Parigi il giorno del mio compleanno, ma un anno dopo l’incidente. Non sapevo né quando sarei tornata né quanto sarei rimasta in Francia, l'unica cosa certa era che avevo bisogno di cambiare aria, di azzerare tutto e ricominciare."
Qui trova lavoro presso il ristorante di Gilbert, che si mostra sin da subito molto disponibile e sensibile alla sua situazione.
L'atmosfera autunnale, la descrizione degli ambienti parigini vi faranno immergere completamente nel libro.

"Era arrivato l’autunno e gli alberi dei grandi viali del centro perdevano lentamente le loro folte chiome verdi. Nell'aria si percepiva l'umido del primo freddo e la gente che passeggiava per strada sfoggiava le prime sciarpe e i primi cappelli acquistati poco tempo prima."

La vita di Ellie subirà una nuova svolta dopo l'incontro con Reneé: da quel momento, in quel Cafè il mondo di Ellie non sarà più lo stesso.
"Il profumo di caffè mi inebriò, era davvero intenso e persistente, le pareti, la tappezzeria ne erano impregnati e per un attimo con la mente viaggiai lungo le più calde e tropicali zone del mondo dove quell’odore ne avesse la stessa e autentica fragranza."
Reneè è una ragazza dolce e piena di sorrisi ma nasconde un grande segreto. Le loro vite saranno sempre più vicine, l'affetto che le unirà sarà sincero e unico.

E' una storia di amicizia e amore non convenzionale dove il dolore e la forza di vivere saranno legati a doppio filo.
Sarà un susseguirsi di colpi di scena ricamati sapientemente su uno sfondo meraviglioso del paesaggio francese.

Non voglio dirvi di più, anzi vi voglio proprio sconsigliare di leggere la trama e di fare come me: immergetevi cuore e mente negli aromi di caffè e lavanda, tra le strade parigine e la quiete della Provenza, facendovi coinvolgere nella vita di questi personaggi che vi rimarranno sicuramente nel cuore.


Faccio i miei più sinceri complimenti all'autrice Valentina Bindi. Il libro è davvero ben scritto e il modo così perfetto di rispettare i tempi dei colpi di scena mi ha lasciato positivamente colpita.
La descrizione degli odori e dei paesaggi è talmente sublime da infondere la voglia del viaggio ad ogni parola.


La trama la lascio comunque per i più curiosi ma mi raccomando non fatevi sfuggire l'occasione di leggere "L'epoca della lavanda in fiore".

Trama:
Ellie è una donna di trentatré anni appena trasferitasi a Parigi, ma è originaria di Boston decidendo però di lasciarla nel 2014, circa due anni prima per cause non dipendenti dalla sua volontà. Aveva perso ogni cosa, aveva perso la famiglia e soprattutto la voglia di vivere, decide così di andarsene e ricominciare una vita nuova lontano da tutto e tutti, lontano dai quei luoghi che le hanno distrutto il cuore e che tutt'ora le fanno un male indescrivibile. A Boston era moglie di John e madre di una bellissima bambina di nome Lily di cinque anni, aveva davanti a lei gli anni migliori della giovinezza e li ha vissuti serenamente fino al compimento dei suoi trentuno anni quando è finita ogni cosa, quando l’incidente le ha portato via il suo mondo, la sua realtà e ha creato solo oscurità dentro di lei, così ricordando quello che le raccontava la nonna Colette di origini francesi decide di fare le valigie e andare per qualche tempo a Parigi.
Proprio a Parigi viene assunta da Gilbert un ristoratore poco più piccolo di lei, comincerà una nuova vita, scoprendo luoghi e persone fantastiche fino a quando farà conoscenza di una bottega molto particolare con una proprietaria stravagante di nome Reneè. Grazie all’amicizia che sboccerà tra le due e con l’aiuto di Gilbert, Ellie proverà a cambiare ed a ritornare lentamente alla vita normale, la sua passione di fotografa sarà alimentata dall'incoraggiamento della giovane Reneè, che tra aromi di caffè molto particolari e una gita nei campi di lavanda, lascerà il suo eccentrico e ipnotico sorriso nel cuore di tutti.
È sostanzialmente una storia di amicizia che scopre il profondo e tormentato abisso del dolore della perdita, viaggiando per le idilliache piantagioni di lavanda e per la Provenza, Ellie scoprirà un legame e un dolore che affligge Reneè cambiando completamente il suo mondo, ancora una volta si ritroverà a doversi confrontare con qualcosa di molto più grande di lei, con un male incurabile e con la consapevolezza e la paura costante di perdere un’altra persona con cui aveva stretto forse la più importante delle amicizie che possano esistere al mondo.
Scorci come quelli dell’affascinante Francia accompagneranno la protagonista dando vita ai colori e i sapori di quei luoghi magici e inconfutabilmente unici. 
Questo romanzo non chiede di più, vuole solo far capire come il dolore della perdita, della morte e della difficoltà ad andare avanti possano essere superati grazie all'unione che non deve per forza essere l’amore, ma di come in realtà l’amicizia sia quella spinta e quell'aiuto che riesce a far superare il più terribile dei mali.

lunedì 19 giugno 2017

Qualcuno come te di Angela G. Di Maio

Segnalazione letteraria:

Qualcuno come te di Angela G. Di Maio

L'e-Book è in vendita anche su ITunes, LaFeltrinelli, Mondadoristore e IBS sempre a 0.99 cent.
Link per l'acquisto

Trama:

Leah è sola, vive relegata nel suo appartamento, lavora in un grande centro commerciale e svolge un compito particolare: utilizzare la sua profonda sensibilità e le sue capacità intuitive per osservare le persone e raccogliere informazioni sui gusti e le tendenze dei visitatori.

Nathan ha una donna, frequenta molta gente e viaggia, ama immergersi nella natura, lavora con le mani e il legno.

Entrambi, in modi opposti, fuggono da se stessi, entrambi hanno paura dei sentimenti. Il caso o il destino li farà incontrare e innamorare al di là di ogni insicurezza e di ogni autodifesa ma prima di arrendersi l’uno all’altra, dovranno decidere, raccontando le proprie emozioni e turbamenti in una narrazione a due voci, se rimanere legati alle proprie ossessioni o semplicemente seguire l’amore.


lunedì 12 giugno 2017

L'epoca della lavanda in fiore di Valentina Bindi

Segnalazione letteraria:

L'epoca della lavanda in fiore di Valentina Bindi

Link per l'acquisto


Trama:
Ellie è una donna di trentatré anni appena trasferitasi a Parigi, ma è originaria di Boston decidendo però di lasciarla nel 2014, circa due anni prima per cause non dipendenti dalla sua volontà. Aveva perso ogni cosa, aveva perso la famiglia e soprattutto la voglia di vivere, decide così di andarsene e ricominciare una vita nuova lontano da tutto e tutti, lontano dai quei luoghi che le hanno distrutto il cuore e che tutt'ora le fanno un male indescrivibile. A Boston era moglie di John e madre di una bellissima bambina di nome Lily di cinque anni, aveva davanti a lei gli anni migliori della giovinezza e li ha vissuti serenamente fino al compimento dei suoi trentuno anni quando è finita ogni cosa, quando l’incidente le ha portato via il suo mondo, la sua realtà e ha creato solo oscurità dentro di lei, così ricordando quello che le raccontava la nonna Colette di origini francesi decide di fare le valigie e andare per qualche tempo a Parigi.
Proprio a Parigi viene assunta da Gilbert un ristoratore poco più piccolo di lei, comincerà una nuova vita, scoprendo luoghi e persone fantastiche fino a quando farà conoscenza di una bottega molto particolare con una proprietaria stravagante di nome Reneè. Grazie all’amicizia che sboccerà tra le due e con l’aiuto di Gilbert, Ellie proverà a cambiare ed a ritornare lentamente alla vita normale, la sua passione di fotografa sarà alimentata dall'incoraggiamento della giovane Reneè, che tra aromi di caffè molto particolari e una gita nei campi di lavanda, lascerà il suo eccentrico e ipnotico sorriso nel cuore di tutti.
È sostanzialmente una storia di amicizia che scopre il profondo e tormentato abisso del dolore della perdita, viaggiando per le idilliache piantagioni di lavanda e per la Provenza, Ellie scoprirà un legame e un dolore che affligge Reneè cambiando completamente il suo mondo, ancora una volta si ritroverà a doversi confrontare con qualcosa di molto più grande di lei, con un male incurabile e con la consapevolezza e la paura costante di perdere un’altra persona con cui aveva stretto forse la più importante delle amicizie che possano esistere al mondo.
Scorci come quelli dell’affascinante Francia accompagneranno la protagonista dando vita ai colori e i sapori di quei luoghi magici e inconfutabilmente unici. 
Questo romanzo non chiede di più, vuole solo far capire come il dolore della perdita, della morte e della difficoltà ad andare avanti possano essere superati grazie all'unione che non deve per forza essere l’amore, ma di come in realtà l’amicizia sia quella spinta e quell'aiuto che riesce a far superare il più terribile dei mali.



La direzione di un battito di Layla Tales

Segnalazione letteraria

Buon pomeriggio amici lettori, oggi vi segnalo un nuovo romanzo
"La direzione di un battito" di Layla Tales che prossimamente leggerò.
Nell'attesa di una recensione vi lascio di seguito la trama:

Lara e Luca non si erano mai visti.  Si scontrano un paio di volte finché non si riconoscono come anime gemelle. Sono diversi eppure simili: lei è donna nonostante la sua giovane età, lui è spensierato nonostante un vissuto importante. Entrambi credono fermamente nell' amore, e nonostante le difficoltà e i pregiudizi, decidono di vivere la loro storia segreta. Due ragazzi che impareranno ad affrontare le sfide del cuore, alla ricerca del loro finale. Una storia che unisce la realtà e la speranza, che trova nel destino un alleato, perché  quando ami sai esattamente dove devi essere per trovare la felicità.


Titolo: La direzione di un battito 
Autrice : Layla Tales 
Serie : Al ritmo del cuore #1
Genere: romance 


Biografia autrice : Layla Tales è nata a Roma e studia Medicina e Psicologia. Durante gli studi ha lavorato imparando a fare un po' di tutto: dalla babysitter alla segretaria, dall'insegnamento alla visual merchandaiser. 
La sua grande passione rimane la lettura e la scrittura, in cui si diletta da sempre. 
La direzione di un battito è il primo romanzo della trilogia Al ritmo del cuore.

sabato 3 giugno 2017

Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen


Motivi per leggere uno dei classici più romantici: 


Orgoglio e pregiudizio (Pride and Prejudice) è uno dei più celebri romanzi della scrittrice inglese Jane Austen, pubblicato il 28 gennaio 1813. Nonostante il tempo passato sia tanto, resta uno dei romanzi d'amore più amati di tutti i tempi.

Il primo motivo per cui dovete sicuramente leggere questo libro è proprio questo: come si può non leggere uno dei classici più amati di tutti i tempi.

Il secondo motivo è sicuramente la storia d'amore tra Elizabeth e Darcy, le loro vicissitudini, il loro amore tutt'altro che scontato vi farà battere il cuore.

Il terzo motivo è che ci permette di conoscere il ruolo della donna nell'epoca in cui è ambientato il romanzo. La donna era vista solo come ornamento, doveva conoscere le arti e non era necessario che studiasse. Per l'uomo dell'epoca, la donna non era un essere pensante, ma era solo una bellezza da esibire. La nostra Elizabeth sarà contro corrente e questo sconvolgerà il suo spasimante, non abituato a questo genere di donna.

Il quarto motivo è la trasmissione dei valori al lettore: incita a migliorarsi e a rimanere se stessi.

Il quinto motivo è il sogno: l'amore vince su tutto, sulle classi sociali, sul pettegolezzo, sulla volontà del mondo bigotto dell'epoca.

Il sesto motivo è che ci presenta la società e il modo di vivere e pensare del tempo.




Trama
A Longbourne in Inghilterra vive la signora Bennet con cinque figlie. 
La maggiore Jane è bella e sensibile, la seconda Elisabeth intelligente e spiritosa. 
Presso i Bennet nella lussuosa dimora di Netherfield Park si trasferisce il ricco scapolo Bingley, che s'innamora ricambiato di Jane. Improvvisamente però Bingley ritorna a Londra e rompe ogni rapporto con Jane. 
La rottura fra Jane e Bingley è attribuita da Elisabeth a Darcy, un aristocratico amico di Bingley, che pur attratto da Elisabeth ha sempre guardato con distacco e superiorità la famiglia Bennet di modesta estrazione sociale e con i suoi modi sprezzanti ha suscitato nella fanciulla sentimenti di avversione. Inoltre Wickham, amico di Bingley e delle sorelle minori di Elisabeth, le ha offerto un'immagine negativa di Darcy. 
Elisabeth rifiuta pertanto con sdegno la proposta di matrimonio che Darcy le fa malgrado le riserve nei confronti dei Bennet. 
Passa del tempo e Darcy ha occasione di mostrare a Elisabeth la sua vera natura di aristocratico gentiluomo. 
Quando Elisabeth viene a sapere che la sorella Lydia è fuggita con Wickham, egli l'aiuta a ritrovarla e s'impegna perché i due si sposino. Alla sua seconda proposta di matrimonio Elisabeth non può che acconsentire. Si chiariscono intanto anche i malintesi fra Bingley e Jane e i due si fidanzano con grande felicità della signora Bennet.

Dall'Enciclopedia della Letteratura DeAgostini 

Vero e proprio long-seller, ineccepibile per l'equilibrio della struttura narrativa e lo stile terso e smagliante, ed emblematica della "cristallina precisione" austeniana. Attraverso la storia delle cinque sorelle Bennet e dei loro corteggiatori, lo sguardo acuto della scrittrice, sorretto da un'ironia spietata e sottile, annota e analizza con suprema grazia fatti, incidenti, parole di un microcosmo popolato da struggenti personaggi femminili, sospesi tra l'ipocrisia dell'Inghilterra vittoriana e la voglia di un amore romantico e senza compromessi.
(Newton Compton Editori)

martedì 23 maggio 2017

Dio 2.0 di Danilo Conti


Segnalazione letteraria del giorno:

Titolo: Dio 2.0
Autore: Danilo Conti
Pagine: 310
Pubblicazione: 03-05-2017
Genere: fantascienza sociale
Ebook: 2,99€
Cartaceo: 19,50€
In vendita sui principali store on-line (Amazon-LaFeltrinelli-Mondadori-Ibs) 



Trama: A Gift Town, cittadina che rimanda alle realtà suburbane americane degli anni '50, la popolazione vive nella costante adorazione e nel timore di Dio, figura manifestatasi nel cosiddetto "Giorno della Rivelazione". L'umanità è tenuta a seguire alla lettera le regole di un nuovo testo sacro, pena la perdita di "punti sociali" e il rischio di finire all'Inferno, un luogo di cui poco si conosce e da dove la gente raramente torna indietro. Brian, un ragazzino di tredici anni pervaso di dubbi e ossessionato dal ruolo di Dio, inizia a mettere in discussione la società di cui fa parte e a tastare le pareti di quella che avverte come una gabbia invisibile.

mercoledì 10 maggio 2017

LOVE GENERATION - GENERAZIONE D'AMORE di Noelle Olsen

Segnalazione letteraria



Ciao amici lettori,
oggi vi segnalo il primo romanzo di Noelle Olsen uscito il 9 aprile scorso.
Lo potete acquistare in formato ebook e cartaceo sui principali store on-line.
Di seguito potete trovare la trama e la mia recensione.

Buona lettura ^_^

Trama:

<<…quella di Arianna era veramente la “Generazione d’Amore” che descriveva Bob? Una generazione di svalvolati sognatori? Una generazione custode del più grande dei sentimenti?>> 

Anno 2006. Arianna Lombardi, diciottenne studentessa dell’ultimo anno di liceo, vive una vita quasi perfetta: famiglia benestante, feste in yacht, amici a volontà. Arianna, però, custodisce un segreto. O meglio: custodisce una persona dentro di se’ di cui è segretamente innamorata. 
Lui, Tommy Ferrari, il classico belloccio popolare e altezzoso. S’incontrano spesso, tra feste e ore scolastiche, come se una forza misteriosa voglia sempre intervenire sui loro destini. 
Tutto sembra andare a gonfie vele nella vita di Arianna, quando una notizia sconvolgente si abbatte su di lei come un fulmine a ciel sereno, in quella calda giornata di Agosto, cambiando per sempre la sua vita. Un evento capace di inaugurare una catastrofe silenziosa, sistematica. Tutto quel castello di sogni, speranze, illusioni giovanili, rimpiazzato giorno dopo giorno da una realtà tortuosa, fatta di preoccupazioni e responsabilità. Una notizia che cela dietro di se’ una verità molto più agghiacciante. Arianna si troverà ad affrontare, come tanti altri suoi coetanei, il lungo percorso in cui vede il suo mondo innocente, la sua ‘‘generazione d’amore’’ trasformarsi in un mondo crudo e colpevole . 
Il cammino dall’adolescenza all’età adulta. 

Recensione

Love Generation – Generazione d’amore è il primo romanzo scritto dall’ autrice Noelle Olsen che ci trasporta nel mitico 2006 facendoci vivere uno dei periodi più belli e controversi della vita: l’adolescenza.
La protagonista del libro è Arianna, una giovane diciottenne alle prese con le problematiche della sua età: patente, maturità e amore. Si…l’amore…quello agli occhi di tutti Arianna l’aveva trovato, si chiamava Lapo e stavano insieme da qualche anno tra alti e bassi. Tutto troppo banale e scontato tra di loro, non c’era più passione, non c’era più scintilla o forse non c’era mai stata. Ora Arianna avverte tutto questo vuoto, sente che è un rapporto al capolinea , che non sono quelle le sensazioni che dovrebbe provare verso il suo ragazzo. Lo sa bene, e lo sottolinea ancora di più il fatto che il cuore comincia a batterle forte quando incontra un altro ragazzo, quello dei suoi sogni e che frequenta il suo stesso liceo, Tommy Ferrari.
Lui è proprio il tipo da evitare per una storia seria, è un play boy incallito e Arianna sa che non c’è speranza. Tutto questo però non le evita di far crescere quell’interesse nel suo cuore.
Una sera ad una festa di capodanno anche Tommy nota Arianna, ed è un interesse diverso dal solito. Lei è entrata nella sua mente, nel suo cuore come nessuna mai.
L’amore di Tommy darà ad Arianna la forza di troncare un rapporto inesistente con Lapo per poter vivere una magnifica storia col ragazzo dei suoi sogni.
La vita però non è così clemente e quando tutto sembra andare per il verso giusto ti colpisce, anche duramente, portandoti su strade che non ti aspetti, lontano da tutto ciò che avevi progettato.
Ma la vita è un circolo e a volte il passato ritorna con i suoi scheletri, con i suoi dubbi, i sentimenti nascosti.
L’amore tra Tommy e Arianna, che all’inizio sembra molto semplice e scontato , forse anche per la loro età, subirà diverse minacce, anche fatali, che li porteranno lontano fino a perdersi …ma possiamo dire che è tutto perduto nella vita?
Non vi resta che scoprirlo leggendo il libro, facendovi catapultare nel mondo di Arianna e del suo grande amore.

 Potete trovare il libro sui principali store on line in formato ebook e cartaceo oppure potete partecipare al giveaway presente sulla mia pagina Instagram Alicebianconiglio8 e tentare di vincere l'ebook ^_^. 
Avete tempo fino al 24 giugno :-)
Titolo: Love generation - Generazione d'amore
Autore: Noelle Olsen
Pagine: 298
Pubblicazione: 09-04-2017
Genere: Romanzo rosa young adult
Ebook: 1,49€
Cartaceo: 18,00€
In vendita sui principali store on-line( LaFeltrinelli- Rizzoli-Mondadori-Hoepli-Ibs-Amazon-LibreriaUniversitaria) 

sabato 29 aprile 2017

Blog Tour L'amore è miope: 2° Tappa


Cinque motivi per leggere 

"L'AMORE E' MIOPE" di Valentina Luberto


Titolo: L'amore è miope
Autore: Valentina Luberto
Casa editrice: PubGold
Genere: Rosa
Pagine: 112
Formato: ebook e copertina flessibile
Prezzo: 0,99€ e 10,00€
Data di uscita: 20 Marzo 2017
Link di acquisto su PubMe (Ora lo potete trovare in promozione, approfittatene)


Ciao amanti dei libri ^_^ , benvenuti alla seconda tappa del blog tour dedicata a "L'AMORE E' MIOPE", il nuovo libro di Valentina Luberto.

Vi riporto una breve descrizione:

"L'amore è miope" è una raccolta di scritti accomunati dalla rappresentazione della mancanza di aderenza tra realtà e desiderio che caratterizza l'amore, soprattutto durante l'infatuazione. Attraverso dodici storie, popolate da buffi e grotteschi personaggi, l'autrice racconta, con ironia e vivacità, uno spaccato del mondo che si cela oltre gli occhiali di un miope amoroso. Occhiali tenuti rigorosamente nel taschino! Una lettura brillante e leggera per sorridere su ciò che fa tribolare il cuore o che lo fa esplodere di gioia.

Ed ora passiamo ai cinque buoni motivi per leggerlo:



1. Il primo buon motivo è il soggetto, che,  in un modo o nell'altro, tutti conosciamo: l' Amore. Chi non ha mai avuto a che fare con lui.                                                                   
L'amore è miope! Questa è una realtà! Chi non ha mai vissuto un amore senza intoppi? Nessuno credo. Anche le principesse delle fiabe hanno conosciuto l'amore miope dovete sapere.  Già questo credo che sia un buon motivo per leggere la sua storia ^_^. Forse potremo imparare a capirlo.


"Vede quello che può, non guarda a lunga distanza gli basta l'orizzonte dell'oggi e non ha interesse ad andare al di là del suo naso."

2. Un secondo motivo è l'ironia che è alla base di ogni libro di questa straordinaria autrice. Il linguaggio irriverente e ironico è presente in ogni storia.

" Scrivo frasi d'amore per innamorati senza idee"

Così dice lo scrittore del secondo racconto, burlandosi di quegli innamorati privi di fantasia, che, nel momento in cui citano una frase dimostrano di aver mangiato solo tanti cioccolatini.

3. Il terzo motivo sono i bizzarri personaggi e l'ingegno racchiuso nei loro nomi: in essi è nascosto il segreto della storia. Mi raccomando badateci bene, vi faranno ridere e sorridere, in alcuni vi ritroverete o semplicemente vivrete con loro le varie situazioni amorose. Grazie a loro potrete fare un'analisi attenta dell'amore in varie fasi della vita, dalle cotte adolescenziali all'amore maturo dei settantenni, e l'amore in diverse situazioni, come l'amore che va di moda, l'amore mai vissuto, l'amore tra due persone però una non lo sa.  

4. Il quarto motivo sono le emozioni che lascia e le riflessioni che induce a fare sull'amore, in un modo totalmente fuori dall'ordinario. Credo che un pomeriggio in sua compagnia vi possa dare quel giusto brio per trascorrere le giornate.

5. La parte finale del libro è uno dei motivi speciali per cui non potete non averlo. In essa si nasconde, infatti, una sorpresa, anzi due.
Un finale interattivo che vi farà viaggiare nel vostro passato regalandovi emozioni, sorrisi e una "diagnosi amorosa".
Non voglio dirvi di più, lascio a voi il piacere di scoprirlo.

Spero di avervi incuriosito perché, credetemi, è un libro che vale la pena di essere letto.


Vi ricordo le regole per partecipare al GIVEAWAY


Cosa si vince?
Una special box (messa a disposizione dalla casa editrice PubGold) contenente il romanzo cartaceo, un poster della copertina e una piccola sorpresa!

Modalità per partecipare al BT:

  • essere iscritto alle Pagine Instagram dei blog partecipanti: 
  • essere iscritto alla Pagina Instagram dell'autrice: @valentinaluberto 
  • repostare la foto che promuove il BlogTour su Instagram condividendola con l'hashtag #amoremiopegiveaway e taggando quante persone volete!

Facoltativo per vincere 5 cartoline realizzate dall'autrice per l'uscita del romanzo 


  • essere iscritto ai Blog che partecipano: 

  • essere iscritto al Blog dell'autrice: Sghemberie

Vi ricordo tutte le tappe del blog tour:


Buona fortuna a tutti ^_^